• Chi Siamo

    Chi Siamo

    La G.E.N.I. S.r.l. è una società con sede a Palermo formata da professionisti, qualificati dal CEPAS, FITA CONFINDUSTRIA, ANGQ, BSI, EARA, RiNA Industry, AICQ.
  • I nostri clienti

    I nostri clienti

    I nostri clienti si collocano nel settore del commercio, della produzione e dei servizi, oltre che tra gli Enti della Pubblica Amministrazione
  • Risorse Aziendali

    Risorse Aziendali

    Con la G.E.N.I. Srl collaborano Ingegneri Gestionali, Ingegnere Ambientale, Ingegnere Meccanico, Ingegnere Elettronico, Ragioniere Commercialista, Revisore Contabile, Agente e Rappresentante di Commercio, Tecnico competente in Rilevazioni Ambientali.
  • 1
  • 2
  • 3

Latte: pubblicato il decreto che obbliga ad indicare l’origine

Dal prossimo 20 aprile il latte e molti latticini prodotti in Italia dovranno indicare nell’etichetta il paese di origine del latte. L’obbligo però non riguarderà i prodotti provenienti dall’estero.

È stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che ha reso obbligatorio per i produttori di latte e di molti latticini prodotti e venduti in Italia indicare nell’etichetta il paese di origine del latte, così da permettere ai consumatori di sapere con certezza se si tratta o meno di latte italiano.

Il governo aveva già annunciato il decreto e noi ne avevamo già dato notizia (vedi l’articolo “Latte e latticini, arriva l’indicazione di origine”), elencando le principali novità previste.

In particolare:

– l’etichetta dovrà indicare sia il «paese di mungitura», sia il «paese di condizionamento o di trasformazione», a meno che questi non coincidano e in questo caso basterà indicare il paese di «origine del latte»;

– se il latte è originario di più paesi dell’UE potrà essere utilizzata la dicitura «latte di paesi UE» o «condizionato o trasformato in paesi UE» e lo stesso si potrà fare per i paesi extra-UE, utilizzando la dicitura «paesi non UE»;

– le indicazioni in etichetta dovranno essere indelebili, facilmente leggibili e visibili: sarà vietato quindi l’utilizzo di indicazioni, elementi grafici o qualsiasi altro accorgimento che finisca per rendere impossibile o difficile l’individuazione e la comprensione dell’indicazione di origine.

L’obbligo riguarda il latte prodotto da qualsiasi animale e i seguenti prodotti derivati:

– creme di latte

– formaggi

– latticini

– cagliate

– latticello

– latte e crema coagulata

– kefir e altri tipi di latte e creme fermentate o acidificate

– siero di latte

– prodotti costituiti di componenti naturali del latte

– burro e altre materie grasse provenienti dal latte.

Il governo ha presentato il decreto come strumento per tutelare il Made in Italy e garantire un’informazione corretta al consumatore sull’origine del latte.

Tuttavia, a causa dei vincoli imposti dall’UE e dalle regole del commercio internazionale è stabilito che i nuovi obblighi non si applicheranno agli alimenti prodotti o commercializzati all’estero.

È prevedibile che quest’ultima norma finirà per creare numerosi dubbi e controversie, anche perché essa rischia di discriminare i produttori italiani che non utilizzano esclusivamente latte italiano per i propri prodotti: essi, infatti, saranno costretti ad indicare che il latte utilizzato è di provenienza estera, rischiando di essere penalizzati dai consumatori, mentre i colleghi esteri non saranno sottoposti allo stesso obbligo.

I nuovi obblighi non riguardano il latte fresco tracciato e i prodotti bio, DOP e IGP, per i quali l’obbligo di indicare l’origine è già vigente.

L’obbligo entrerà in vigore il 20 aprile prossimo e sarà applicato in via sperimentale fino al 31 marzo 2019. I produttori potranno continuare a vendere le scorte di alimenti già prodotti fino ad un massimo di sei mesi dall’entrata in vigore.

Fonte: La Legge per Tutti

 


Contatti

G.E.N.I. srl

Via Cav. di Vittorio Veneto, 45

90146 Palermo

+39 091 68894835

+39 347 5955507

info@genisrl.it

Lun-Ven: 9.30 - 18.00

Settori

Qualità

Ambiente

Sicurezza

Shipping

Agroalimentare

Certificazioni di prodotto

Adeguamenti alla normativa CE

About Us

La G.E.N.I. S.r.l. è una società con sede a Palermo formata da professionisti qualificati

La società esercita da diversi anni ed ha eseguito consulenze e progetti relative all'implementazione dei Sistemi Qualità, Ambiente, Sicurezza, progettazione Impianti Elettrici, Certificazione di Prodotti e Perizie Tecniche secondo le varie normative e leggi vigenti ( ISO 9000, ISO 14001, D.Lgs 81/08, legge 37/08 etc..)