• Chi Siamo

    Chi Siamo

    La G.E.N.I. S.r.l. è una società con sede a Palermo formata da professionisti, qualificati dal CEPAS, FITA CONFINDUSTRIA, ANGQ, BSI, EARA, RiNA Industry, AICQ.
  • I nostri clienti

    I nostri clienti

    I nostri clienti si collocano nel settore del commercio, della produzione e dei servizi, oltre che tra gli Enti della Pubblica Amministrazione
  • Risorse Aziendali

    Risorse Aziendali

    Con la G.E.N.I. Srl collaborano Ingegneri Gestionali, Ingegnere Ambientale, Ingegnere Meccanico, Ingegnere Elettronico, Ragioniere Commercialista, Revisore Contabile, Agente e Rappresentante di Commercio, Tecnico competente in Rilevazioni Ambientali.
  • 1
  • 2
  • 3

Tumore per uso eccessivo del cellulare, lavoratore risarcito

Il tribunale di Ivrea, nella persona del dottor Luca Fadda, ha di recente (il 30 marzo) emesso una sentenza epocale in materia di tumori: l’uso del cellulare provoca il cancro al cervello, e il dipendente che ne fa un uso eccessivo ha diritto alla pensione di invalidità; da qui la condanna dell'Inail al risarcimento del danno.

Secondo il tribunale l’uso di tale strumento ha comportato un danno biologico permanente del 23%”; la perizia, effettuata dal professor Angelo Levis, afferma che “sulla base dei criteri elencati nel preambolo delle monografie della Iarc, le emissioni a Rf/Mo dei telefoni mobili (cellulari e cordless) dovrebbero essere classificate nel gruppo 1 dei sicuri cancerogeni per l’uomo”.

In questo caso si tratta di un tumore benigno, ma è ovvio che tali principi (specialmente se confermati dalla Cassazione) potranno a maggior ragione essere applicati al tumore maligno.

Leggi tutto

Responsabilità medica: il testo della riforma in Gazzetta

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale 17 marzo 2017, n. 64 la Legge 8 marzo 2017, n. 24 di riforma della responsabilità medica recante "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonche' in materia di responsabilita' professionale degli esercenti le professioni sanitarie".

Vediamo quali sono le principali novità previste dalla legge di riforma, che si propone di mettere ordine in uno dei settori più problematici della responsabilità civile e penale, interessato negli ultimi anni da una vastissima produzione giurisprudenziale e dottrinale.

Leggi tutto

INAIL: NUOVO BANDO ISI PER LA SICUREZZA NELLE IMPRESE

A partire dal 19 aprile 2017 le aziende interessate potranno inserire online i propri progetti. La principale novità della settima edizione dell’intervento, che dal 2010 ha visto l’Istituto stanziare un importo complessivo di circa 1,5 miliardi, è l’introduzione di un nuovo asse di finanziamento dedicato alle micro e piccole imprese che operano in alcuni settori del terziario.

Leggi tutto

INAIL: figure deputate alla fruizione del servizio di accesso “CRUSCOTTO INFORTUNI”

L’Inail con la circolare n. 45 del 30 novembre 2016 fornisce chiarimenti relativamente alle figure che possono accedere al Cruscotto Infortuni per la verifica dei dati.

Leggi tutto

Cassazione: Responsabilita' per infortunio di un lavoratore "improvvisatosi" manutentore

La IV sez. penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 42092 del 06 ottobre 2016, si è occupata dell’individuazione della responsabilità o meno dei datori di lavoro nel caso di un comportamento abnorme tenuto da un lavoratore, “improvvisatosi “ manutentore, dipendente della propria azienda, infortunatosi sul posto di lavoro cadendo da una scala.

La Corte di Cassazione ritiene che la colpa del lavoratore, eventualmente concorrente con la violazione commessa dai datori di lavoro, non esonera gli stessi dalle proprie responsabilità poiché il rapporto tra violazione e evento può essere escluso solo da un comportamento abnorme del lavoratore. E’ abnorme quel   comportamento che, per la sua stranezza ed imprevedibilità, si pone al di fuori di ogni possibilità di controllo da parte delle persone preposte all’applicazione delle misure di prevenzione contro gli infortuni sul lavoro.

Non è abnorme il comportamento di un lavoratore che ha svolto le sue mansioni.

Leggi tutto


Contatti

G.E.N.I. srl

Via Cav. di Vittorio Veneto, 45

90146 Palermo

+39 091 68894835

+39 347 5955507

info@genisrl.it

Lun-Ven: 9.30 - 18.00

Settori

Qualità

Ambiente

Sicurezza

Shipping

Agroalimentare

Certificazioni di prodotto

Adeguamenti alla normativa CE

About Us

La G.E.N.I. S.r.l. è una società con sede a Palermo formata da professionisti qualificati

La società esercita da diversi anni ed ha eseguito consulenze e progetti relative all'implementazione dei Sistemi Qualità, Ambiente, Sicurezza, progettazione Impianti Elettrici, Certificazione di Prodotti e Perizie Tecniche secondo le varie normative e leggi vigenti ( ISO 9000, ISO 14001, D.Lgs 81/08, legge 37/08 etc..)